Acquista Online

RistoranteCaffè All’Ombra del Barocco

image_pdfimage_print

RistoranteCaffè All’Ombra del Barocco è il ristorante e caffe’ di Liberrima, un luogo elegante ed al tempo stesso informale che si colloca proprio al centro di tutti e tre i luoghi di Liberrima.

 

Dispone di due sale , una all’interno in un palazzo del 600’ e una all’esterno in una suggestiva piazzetta che si affaccia proprio sulla

bellissima Chiesa di S.Irene.

Sia d’estate che d’inverno All’ombra del Barocco e’ meta di salentini e turisti che amano vivere il centro storico della citta’.

 

 

 

Dalla colazione alla cena il ristorantecaffe’ e’ aperto al pubblico con menu’ tipici e di abbinamento ad una ricca carta di vini.Ci si può

concedere una pausa caffè sfogliando un giornale o un libro, oppure pranzare e cenare all’insegna dello slow food e della cucina tipica

pugliese o degustare i vini raccontati dal sommelier o concedersi una pausa con gli amici davanti ad un ricco aperitivo letterario.

 

 

Gli scaffali intorno ai tavoli accolgono libri, vini e prodotti letterari avvolgendo i visitatori di quell’atmosfera classica di una libreria enoteca.

Molti gli eventi culturali che All’ombra del barocco organizza settimanalmente , dalle Cene con l’autore, alle CeneConcerto , agli Incontri per conoscere i vini e i cibi.

Molti gli eventi che il pubblico può’ organizzare All’ombra del barocco come Convegni, Conferenze stampa,  Feste di compleanno, Lauree, Matrimoni, Party e Aperitivi a tema.

 

 

 

 

Tutti gli eventi non mancano di agganciarsi alla letteratura, alla musica, al cinema, al teatro perché  unica e’ la filosofia di Liberrima: vivere esperienze di cultura in maniera circolare, nel senso che tutti i luoghi vivono in armonia e rimandano agli altri luoghi pur proponendo esperienze diverse.

 

 

 

Tandem Fabrizio Bosso tromba, Julian Mazzariello pianoforte Roberto Ottaviano & Nando Di Modugno Mr. Enrico Bevilacqua 4et feat Max Ionata Alessandro Quarta 5et special guest Alessandro DI BATTISTAFlavio Boltro Trio Mauro Battisti contrabasso, Mattia Barbieri batteria