Acquista Online

A Città del Messico apre una biblioteca all’interno di un aereo non più in uso

Print Friendly, PDF & Email

Nella circoscrizione di Iztapalapa, a Città del Messico, come scrive El Financiero, grazie al programma culturale Utopia, si potrà usufruire di una nuova biblioteca, all’interno di un aereo non più usato per i voli. La biblioteca, infatti, è stata costruita all’interno di un Boeing 747 e fa parte di un progetto più ampio per la riqualificazione degli spazi pubblici della zona.

La biblioteca al momento possiede 230 libri rivolti principalmente a bambini e ragazzi ma, tramite ventisei postazioni con accesso a internet, chi usufruirà dei suoi servizi potrà anche accedere a un catalogo di 25mila titoli leggibili in formato digitale o ascoltabili come audiolibri. Saranno poi aggiunte all’esterno altre quaranta postazioni e verrà resa disponibile una rete wi-fi gratuita.

Può interessarti anche

Vista la sua locazione, la biblioteca ha a sua disposizione anche una funzionalità particolare, che non ci si aspetterebbe di trovare nel luogo dedicato ai libri per eccellenza: un simulatore di volo che, per quanto non professionale, potrà attirare nuovi curiosi tra gli scaffali.

Insieme all’apertura di questa biblioteca è stato anche annunciato che ne sarà costruita un’altra nella stessa circoscrizione, anche questa in uno spazio tutt’altro che tradizionale: avrà luogo all’interno di una barca e sarà costituita anche da “cabine” ricavate da container.

L’idea di costruire una biblioteca all’interno di un aeroplano, in realtà, non è nuova: sempre in Messico, a Michoacán, un altro Boeing non più utilizzato per i voli era stato trasformato in biblioteca nel 2018. Il nome? La biblioteca tra le nuvole.

 

The post A Città del Messico apre una biblioteca all’interno di un aereo non più in uso appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it