Acquista Online

A settembre il debutto della nuova casa editrice Marietti Junior

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Oltre un anno fa avevamo anticipato il lancio di Marietti Junior, un nuovo progetto editoriale legato ai libri per bambini e ragazzi. La pandemia ha da un lato rimandato l’uscita dei titoli e dall’altro permesso una riflessione sul contesto in evoluzione.

A questo proposito, come abbiamo raccontato, dopo il crollo delle vendite nelle settimane delle librerie chiuse per l’emergenza Covid-19, il mercato editoriale italiano si è ripreso: all’11 luglio la perdita di fatturato anno su anno si riduce al -11%, praticamente dimezzata rispetto al -20% del 18 aprile. E i prossimi mesi ci diranno se il recupero di librerie e grande distribuzione continuerà o se i mesi di chiusura hanno accelerato un processo di rafforzamento dei canali online che era già in corso negli anni precedenti (attualmente il 44% delle vendite si concentra sul web).
Con queste premesse, a fine settembre verranno pubblicate le prime uscite della nuova casa editrice fondata da Pietro Marietti, già fondatore di Edizioni Piemme e dell’azienda transmediale Atlantyca Entertainment ed erede con la figlia Caterina – ideatrice e fondatrice di Bao Publishing – di una dinastia di editori che trova il suo capostipite a Torino duecento anni fa, nel 1820.

Nina e i segreti del taxi

Come si spiega nella nota dell’editore, il brusco arresto dovuto all’emergenza sanitaria ha sospeso ogni attività e creato danni enormi, ma non ha spento l’entusiasmo di questa nuova casa editrice che si affaccia ora sul mercato. La nascita di una casa editrice, del resto, rappresenta senza dubbio un segnale di speranza.

Pur in un clima di incertezza generale, un’indagine del nuovo editore tra alcune librerie – indipendenti e di catena – “ha messo in luce una sorprendente fiducia in un autunno editoriale dotato di nuovo slancio“.

Snow Black

“Saper sfruttare il periodo di lockdown per sviluppare nuovi aspetti della comunicazione e coltivare il rapporto con il lettore è stata la discriminante: alcuni librerie hanno iniziato a collaborare con quelle vicine per rafforzare l’azione di coinvolgimento dei lettori, altre si sono tempestivamente attivate con vendite online e consegne a domicilio, altre ancora sono riuscite persino ad aprire nuovi corner. Lo spirito di Marietti Junior si avvicina fortemente a quello di questi librai resilienti, nell’intento di cogliere nuovi spunti dalla crisi per dare cura e attenzione al cliente e al prodotto, valorizzare e sostenere nuovi talenti, cercare nuovi stimoli e opportunità”.

Quel puzzone del mio mostro

Marietti Junior “nasce con il desiderio di dar voce a nuovi autori capaci di pensare in grande”, con un catalogo di storie che “fanno sognare” e che parlano a bimbi e ragazzi in tutte le fasi della loro crescita. Le prime uscite sono anticipate sul sito Mariettijunior.it. Il catalogo (che si può scaricare qui) spazierà dagli albi illustrati per i più piccoli ai thriller, per un pubblico che va da 0 a 13 anni.

 

The post A settembre il debutto della nuova casa editrice Marietti Junior appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it