Acquista Online

Addio al filosofo Giorello

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Il mondo della cultura è in lutto per la morte di Giulio Giorello. Nato a Milano il 14 maggio del 1945, il filosofo aveva 75 anni.

Ordinario di Filosofia della scienza all’Università degli Studi di Milano e collaboratore del Corriere della Sera, Giorello è stato autore di numerosi saggi, tra cui Il tradimento (Longanesi, 2012 e Guanda, 2014), La filosofia di Topolino (con Ilaria Cozzaglio, Guanda, 2013), Noi che abbiamo l’animo libero (con Edoardo Boncinelli, Longanesi, 2014) e Libertà (Bollati Boringhieri, 2015).

Come scrive Avvenire, “da quanto si è appreso, Giorello era stato ricoverato per il coronavirus circa un mese fa al Policlinico, da cui era stato dimesso da una decina di giorni. Negli ultimi giorni la sua situazione era peggiorata”.

Giorello era allievo di Ludovico Geymonat: è stato il suo successore nella cattedra di Filosofia della Scienza.

In un’intervista a Robinson di Repubblica del 2016 (vedi in fondo, ndr), alla domanda “Pensi mai alla morte?”, rispose: “A volte sì. Per cavarmela con una battuta suggerirei di imparare a giocare a scacchi molto bene, prima di incontrarla. Fuori di metafora continuo a cercare piacere nel vivere…”.

Sul Corriere il suo ultimo testo: “La mia battaglia contro il Covid”.

LEGGI ANCHE – Giulio Giorello: “Vivo accanto a filosofia e matematica e non mi sono mai sentito solo” – L’intervista a Robinson di Repubblica del 25/9/2016 

The post Addio al filosofo Giorello appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it