Acquista Online

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alessandro Forlani presenta il suo nuovo libro Testimoni inconsapevoli. La trattativa segreta che doveva salvare Aldo Moro

4 maggio ore 18:00

image_pdfimage_print

Venerdi 4 maggio ore 18,00

Alessandro Forlani

presenta il suo nuovo libro

Testimoni inconsapevoli.

La trattativa segreta che doveva salvare Aldo Moro

Infinito edizioni

Dialoga con l’autore

Manlio Castronuovo

giornalista

interviene

Giovanni Pellegrino

avvocato, ex presidente Commissione stragi.

La trattativa segreta che doveva salvare Aldo Moro di Alessandro Forlani (giornalista Rai)

Prefazione di Teresa Ciabatti (scrittrice e sceneggiatrice finalista Premio Strega)
Introduzione di Filippo Ceccarelli (giornalista La Repubblica e scrittore Feltrinelli)

Nel quarantesimo anniversario del rapimento e dell’uccisione di Aldo Moro, un libro capace di gettare luci laddove da decenni dominano solo ombre.

Davvero quattro decenni fa Aldo Moro è stato ucciso dalle Brigate Rosse, perché lo Stato ha seguito la linea della fermezza, riftutando ogni trattativa? Alcuni testimoni diretti raccontano una storia molto
diversa,Il 9 maggio 19781o statista democristiano doveva essere liberato, a seguito di un accordo. La Santa Sede stava per consegnare ai brigatisti un riscatto, mentre la Jugoslavia del maresciallo Tito
li avrebbe riconosciuti come interlocutori politici. Il governo italiano era d’accordo, poiché la trattativa passava dall’estero. Perchè allora qurella mattina i brigatisti uccidono Moro? Personaggi del calibro di Paolo VI, Tito, Andreotti, Cossiga e Fanfani non si muovono certo senza la certezza di un risultato positivo. Contro la trattativa si attivarono varie forze, interne ai poteri nazionali e internazionali, che spinsero i terroristi ad accelerare l’esecuzione. Moro doveva sparire, perché aveva troppi nemici. Ma quali furono le modalità del delitto e perché fu compiuto proprio quando la trattativa era conclusa?
Chi sa non parla. A raccontare quello che hanno vissuto sono solo i testimoni inconsapevoli, i soldati semplici, quelli che conoscono solo una piccola parte della verità.
L’AUTORE
Alessandro Forlani è nato a Piacenza nel 1967. Laureato in Filosofia, e giornalista dal 1993. Dopo un’esperienza in giornali e radio locali, è stato assunto alla Rai per concorso. Ha curato l’informazione parlamentare per il Gr1 e il programma di libri Pagine in Frequenza. Dal 2014 è stato chiamato da Giorgio Zanchini nella redazione di Radio Anch’io. Autore del testo Un cristiano per la libertà, dedicato alla Resistenza nel piacentino, e del libro sul caso Moro La zona Franca, che ha venduto più di quattromila copie.
Evento in libreria – ingresso libero

Dettagli

Data:
4 maggio
Ora:
18:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Liberrima

Luogo

Liberrima
Corte dei Cicala, 1
Lecce, 73100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0832 242626
Sito web:
http://www.liberrima.it