Giovedì 16 Luglio 2020  all’esterno di GUSTO LIBERRIMA

Ore 19,30

Laura Donadoni

(wine journalist e blogger)

presenterà il suo libro

“Come il vino ti cambia la vita”

Cairo Editore con la prefazione di Oscar Farinetti

Dialoga con l’autrice Claudio Quarta (produttore vitivinicolo) e modera Rosaria Bianco (giornalista).

Presentazione libera

ore 21,00

Degustazione in anteprima del nuovo Bianco di Negroamaro di Claudio Quarta Vignaiolo

e aperitivo e con tipicità del territorio abbinate alle tre sfumature di Negroamaro bianco, rosato e rosso.

Degustazione con ticket euro 10,00 con tavolo prenotato anche per la presentazione.

Per info e prenotazioni 0832242626)

 

IL LIBRO

Il vino può essere quell’elastico che ci riporta indietro. Per me è stato un’occasione di rinascita personale ma può esserlo per chiunque voglia cambiare vita.» Dopo gli inizi come giornalista nella sua Bergamo, Laura Donadoni è stata costretta a trasferirsi in America dove ha ricominciato da zero diventando in poco tempo esperta di vino e sommelier di successo e fondando uno dei wine blog e canali Instagram più seguiti, The Italian Wine Girl. In queste pagine racconta la sua storia insieme a quelle di molti imprenditori e produttori che sono arrivati alla viticoltura da altri settori o che hanno avuto il coraggio di percorrere strade innovative: rimanendo in territori difficili, non cedendo alle sole regole commerciali nella scelta dei vitigni, ma ascoltando soprattutto e sempre il territorio. Vicende appassionanti che possono insegnare qualcosa su noi stessi e che hanno in comune qualcosa di più profondo: la speranza di vedere rinascere un Paese in crisi dove le nuove generazioni stanno intuendo che è possibile ripartire da uno dei nostri beni più preziosi. Prefazione di Oscar Farinetti.

C’è anche un pezzo di Puglia nelle storie di rinascita, coraggio e ritorno alla terra raccontate da Laura Donadoni. Tra i sei “straordinari” produttori, che hanno scelto con coraggio e testardaggine la ricchezza enogastronomica e culturale e la bellezza dei territori, il salentino Claudio Quarta, ex ricercatore genetista e imprenditore farmaceutico, da quindici anni ormai viticoltore di successo con tre cantine nel “Sud che emoziona”: due sono in Salento – Tenute Eméra a Lizzano e Moros a Guagnano – e una, Cantina Sanpaolo, in Irpinia.

L’AUTRICE

Laura Donadoni è giornalista professionista, ha diretto la “Voce Di Bergamo” e lavorato in radio a RTL 102.5 e in TV con il gruppo Mediapason. Nel 2014 si è trasferita in California ma continua a fare la ‘pendolare’ con l’Italia per la sua agenzia di comunicazione che opera negli Stati Uniti ed è focalizzata sulla promozione del vino. È sommelier professionista, wine educator, Vinitaly International Ambassador e, unica donna italiana, membro della prestigiosa associazione internazionale Circle of Wine Writers di Londra.

IL VINO

Agricoltura in parte integrata e parte biologica “Bianco di Negroamaro” è una sfida, un ossimoro, l’armonia dello yin e dello yang. Un vino gastronomico al suo culmine, ossimorico ed emozionante. Il terzo volto del Negroamaro che completa il progetto “Tutti i Colori del Negroamaro”, da anni fortemente ricercato dal Vignaiolo.

DEGUSTAZIONE
Colore bianco con una nuance di oro rosa, ricche note di acacia e gelsomino. Rivela una nuova, densa, rotondità, accompagnata da una freschezza primaverile che richiama i sentori di camomilla e mimosa e allieta le papille gustative dopo il sorso, equilibrando la
ricchezza e la potenza e lasciando una sensazione di freschezza piena.
Vino bianco dal gusto potente, con una buona consistenza e un grande equilibrio. La complessità e la potenza di questo interessante vino ne fanno un partner perfetto per piatti di diversa intensità di gusto. Da un buon primo ai frutti di mare a tutta la cucina di mare, dai risotti bianchi ai formaggi.

TENUTE EMÉRA – Lizzano (TA) • PUGLIA
VARIETÀ 100% Negroamaro vinificato in Bianco