Volere é cambiare

Fatti e proposte oltre le crisi

incontro con l’autore

Corrado Russo

 

Dialoga con l’autore

Guglielmo Forges Davanzati

Docente di Economia Politica ed Economia del Lavoro, Università del Salento

 

IL LIBRO

Come sono nate le prime organizzazioni sociali, politiche ed economiche nel mondo e come sono diventate quelle di oggi? Perché accadono le crisi economiche, come si sono evolute nel tempo e cosa possiamo fare per non subirle? Qual è stata e qual è la funzione della moneta, dai tempi del baratto ai giorni nostri? Come e perché è nato il sistema-euro e perché dobbiamo superarlo? Dove ci sta portando e dove vogliamo portare il nostro futuro? A questi e altri interrogativi risponde questo saggio post-ideologico di Corrado Russo, con un’affascinante itinerario attraverso millenni di antropologia umana, elementi storici collegati da una minuziosa attenzione per i particolari e deduzioni macroeconomiche oggettive che non lasciano spazio al caso.
Il libro colleziona e regala una serie di riflessioni aperte sulle potenziali proposte per andare oltre i modelli politici fondati sulle crisi, provando a inaugurare finalmente una nuova era di solidarietà e cooperazione a livello globale in cui il cambiamento necessario sia la naturale e immediata conseguenza del volere umano.

L’AUTORE

Laureato in filosofia e curioso viaggiatore, Corrado Russo ha svolto esperienze di lavoro in contesti internazionali e multiculturali, occupandosi di organizzazione aziendale, gestione delle risorse umane e turismo. Oggi svolge attività di incoming turistico e di progettazione integrata per lo sviluppo sostenibile del territorio. Mosso dalla passione per l’attivismo civico nella vita di comunità, ha curato e divulgato alcuni testi di ricerca etnografica e di promozione locale su storia, paesaggio e beni culturali. Volere È Cambiare è il suo primo saggio di politica socio-economica.