Acquista Online

“Forse in quest’epoca si nasce già infedeli”: Marco Missiroli racconta “Fedeltà”

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

“Preferisco che si dica che Fedeltà è un libro onesto, che rispecchia il senso dell’esistenza, piuttosto che si pensi che è un libro velocissimo, artificiale, ben costruito. Insomma, fin dal principio, doveva essere un libro basato esattamente sulle coordinate dell’esistenza che abbiamo tutti noi…”. In occasione dell’uscita del suo nuovo, atteso romanzo, ilLibraio.it ha intervistato Marco Missiroli che, tra le altre cose, ha parlato del suo rapporto con la scrittura, con Milano (definita “città infedele”) e con il realismo del testo. E sulle voci che lo vorrebbero vincitore annunciato del Premio Strega 2019…

L’articolo “Forse in quest’epoca si nasce già infedeli”: Marco Missiroli racconta “Fedeltà” proviene da Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it