Acquista Online

Ho chiesto ai miei studenti di scrivere un racconto su questi giorni di quarantena

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

“Ho chiesto ai miei studenti di scrivere un racconto sull’isolamento: come si sentissero, come fossero cambiate le loro abitudini, il rapporto con la loro casa, che idea si fossero fatti di questo momento storico, cosa si aspettassero dal futuro, cosa avrebbero fatto, una volta finita la quarantena”. Il risultato ha molto colpito Giorgio Biferali, scrittore e insegnante, che ne parla su ilLibraio.it: “Forse è vero, come diceva qualcuno, che ci vuole tempo per diventare giovani. E anche, come diceva qualcun altro, che i ragazzi vedono il tutto nel nulla, e gli adulti il nulla nel tutto. Io ho la fortuna di essere qui, di fare quello che faccio, di leggerli, di far parte, almeno per un po’, delle loro vite, per ricordarmi ogni giorno di quel tutto, e per non perdermi (nel) nulla”

L’articolo Ho chiesto ai miei studenti di scrivere un racconto su questi giorni di quarantena proviene da Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it