Acquista Online

In piena pandemia, in Lombardia apre una nuova libreria

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

In tempi di crisi per la filiera del libro, messa a dura prova dalla pandemia, fa notizia l’apertura di una nuova libreria, eppure è quanto accade a Legnano, in Corso Italia, dove ubik ha aperto i battenti lo scorso sabato 23 maggio.

Come spiega una nota, il Gruppo ubik con le sue quasi cento librerie in Italia sta affrontando la crisi con tutti i mezzi possibili: “le librerie non hanno mai realmente chiuso, hanno continuato a operare sui territori con il servizio di consegna a domicilio che ha registrato buone vendite; eventi e attività non si sono fermati, ma solo trasferiti sulle piattaforme digitali; attraverso la App Io Lettore i clienti hanno potuto ordinare e continuare a dialogare col proprio libraio di fiducia e l’esperimento è riuscito, tanto che in questi giorni viene lanciato, proprio attraverso la app, il primo social commerce delle librerie: i lettori potranno scegliere e prenotare i libri e decidere se ritirarli in libreria o riceverli comodamente a casa”.

Luca Previato, 54enne laureato in economia e con un passato da dirigente d’azienda, non si è fatto scoraggiare e ha scelto coraggiosamente di aprire una libreria: “Alla base mi ha mosso la passione per i libri, ma anche la perdita del lavoro, la stanchezza della vita frenetica e il desiderio di dedicare più tempo alle mie tre figlie” – e aggiunge – “Ubik mi è piaciuta subito: il suo modello che si basa sul radicamento nel territorio attraverso eventi, incontri, attività (che partiranno non appena sarà possibile tornare a incontrarsi), quindi la libreria come luogo di incontro e presidio culturale, un assortimento ampio e profondo che va incontro alle esigenze di tutti i tipi di lettore, la possibilità di esprimere la propria personalità, perché le librerie hanno lo stesso marchio, ma ognuna si differenzia e non c’è omologazione. E poi la valorizzazione della professionalità del libraio che oggi deve sapersi muovere tra tradizione e innovazione.”

La libreria nei suoi locali ampi e luminosi ospita un assortimento di libri, cartoleria e giochi, si caratterizza con un angolo caffè e uno spazio edicola con quotidiani e riviste, un’intera stanza, tutta colorata, è dedicata ai bambini. “Mi piace pensare che la libreria diventerà un luogo gradevole da frequentare, dove i lettori di tutte le età potranno passare del tempo e trovare il libro che cercano. La mia oggi è una scommessa, mi rendo conto, ma per una buona causa: per la cultura, la socialità, il progresso, la memoria…e potrei continuare. Io, nonostante la crisi e come ho scritto sul cartello che accoglie i lettori all’ingresso, intanto apro!”.

The post In piena pandemia, in Lombardia apre una nuova libreria appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it