Acquista Online

La pagina come un palcoscenico: “Bohémien minori” di Eimear McBride

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

“Bohémien minori” dell’irlandese Eimear McBride racconta la storia d’amore tra una giovane irlandese del Nord, appena arrivata a Londra, e un uomo vent’anni più grande. Lui e lei sono entrambi attori, ed è sempre dal teatro che viene l’autrice, che scrive un romanzo in cui la narrazione forza la sintassi, spezzandola, dandole il ritmo non del parlato, ma del pensiero stesso. Molti hanno paragonato la sua scrittura a quella di Joyce, ma con un respiro ancora diverso: tra la sperimentazione linguistica di Ali Smith e la costruzione psicologica di Sally Rooney, McBride trova una terza via, dove gli spazi tra le parole acquistano significato… – L’approfondimento

L’articolo La pagina come un palcoscenico: “Bohémien minori” di Eimear McBride proviene da Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it