la ragazza della luna

La ragazza della Luna è un romanzo di Lucinda Riley, pubblicato in Italia per i tipi di Giunti. La vicenda inizia dopo sei mesi dalla morte di Pa’ Salt. Tigy, la quinta delle sorelle D’Aplièse, accetta un lavoro nella riserva naturale di Kinnaird. Luogo selvaggio e desolato delle Highlands scozzesi, la vede occuparsi di una razza felina a rischio di estinzione per conto di Charlie, l’affascinante proprietario della tenuta. Qui Tiggy fa amicizia con Cal, guardiacaccia e suo inquilino. Fa anche conoscenza con Zara, figlia adolescente un po’ ribelle di Charlie e con Zed Eszu, ex fidanzato e corteggiatore insistente di una delle sorelle.

L’incontro più importante è però quello con Chilly, un vecchio gitano che sembra essere a conoscenza di diversi dettagli sia sul suo passato, sia su quello di sua nonna, ossia la celebre ballerina di flamenco Lucía Amaya Albaycín. Si tratta di una coincidenza davvero strana. Tiggy però è consapevole di aver sempre avuto un intuito particolare, ossia una connessione forte con la natura. Sa che l’incontro con Chilly non è affatto casuale e che è parte del suo destino. Una volta che sarà pronta, dovrà solo seguire le indicazioni di Pa’ Salt e bussare a una porticina azzurra in un affascinante cortile di Granada. Quinto episodio della saga Sette Sorelle, questo libro ci trasporta dai paesaggi affascinanti e incontaminati della Scozia fino al sole della Spagna. Per sapere altro, non resta che leggerlo!