Acquista Online

La rivista italiana che traduce gli approfondimenti culturali internazionali

Print Friendly, PDF & Email

Una nuova sezione dedicata alla traduzione e pubblicazione di articoli di approfondimento culturale da testate internazionali tra cui The Guardian e Literary Hub. Apre “In Translation”, a cura della rivista “di cultura e visioni” L’Eco del Nulla, la cui redazione ha ha selezionato una serie di testate britanniche, statunitensi e canadesi tra cui, oltre alle due già citate, anche Brick, The Summerset Review e Oxford American, acquisendo i diritti per la pubblicazione italiana dei relativi contenuti culturali.

La sezione coinvolgerà traduttrici e traduttori senior per lavorare su testi legati alla loro attività: Federica Aceto (Don DeLillo, Ali Smith), Isabella C. Blum (Michael Pollan, Oliver Sacks), Stefano Friani (editore di Racconti edizioni e traduttore di James Purdy), Sara Reggiani (Joy Williams, Mark Z. Danielewski), Anna Rusconi (Jack London, Alice Munro), Leonardo Taiuti (Garrard Conley, Mark Z. Danielewski), Martina Testa (Foster Wallace, Zadie Smith, Cormac McCarthy).

“In Translation” nasce sulla scia dell’edizione 2019 di Firenze RiVista di cui L’Eco del Nulla è organizzatrice: in collaborazione con effequ e Edizioni BlackCoffee, la rivista ha dedicato la quinta edizione della rassegna al tema “Contatto”, arricchendo il programma interdisciplinare del festival con una serie di incontri sulla traduzione letteraria con focus su diverse lingue – tra gli ospiti Ilide Carmignani (Bolaño, Márquez, Sepúlveda) per lo spagnolo, Lorenzo Flabbi (Annie Ernaux, Apollinaire, Rimbaud) per il francese e Martina Testa per l’inglese.

“È proprio sul leitmotiv del contatto e sul desiderio di dialogare con altre voci del panorama culturale internazionale che L’Eco del Nulla lancia questa nuova sezione, alla scoperta di nuovi temi e nuovi autori da far leggere e conoscere in Italia. L’obbiettivo è stimolare il dialogo culturale coltivando gli interessi comuni per la letteratura, il cinema, la storia, l’attualità, facendo delle proprie pagine luogo di incontro e connessione tra persone e idee. Leggere autori inediti in Italia, scoprire come la letteratura e il cinema del nostro paese sono letti e interpretati nel mondo anglofono, confrontarsi su tematiche distanti geograficamente ma a noi vicine è indispensabile, oggi più che mai, per comprendere e raccontare il mondo contemporaneo, quello che abitiamo e quello che vorremmo abitare”, si legge nella presentazione.

The post La rivista italiana che traduce gli approfondimenti culturali internazionali appeared first on ilLibraio.it.

Fonte: www.illibraio.it