Acquista Online

La “sestina” del premio Strega 2020

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Una serata dall’atmosfera ineluttabilmente inconsueta per la cinquina del premio Strega 2020, in diretta streaming causa pandenia (alla conduzione, la giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica Loredana Lipperini).

Niente assembramenti in Casa Bellonci, niente calca in terrazza, niente buffet. E soprattutto niente polemiche (almeno per ora…), per la 74esima edizione del riconoscimento letterario italiano più ambito e discusso, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci con il contributo della Camera di Commercio di Roma.

Ma, le sorprese, quelle sì, non sono mancate…

cinquina premio strega

E veniamo infatti all’attesa cinquina. Anzi, sestina. Sì perché è necessario l’articolo del regolamento che prevede la necessaria presenza di un piccolo editore tra i finalisti (La nave di Teseo non è più considerata tale).

Niente cinquina, dunque, ma sestina. Con i seguenti protagonisti a sfidarsi a luglio (ben 3 candidati del Gruppo Mondadori):

Sandro Veronesi, Il colibrì (La nave di Teseo), 210 voti;

Gianrico Carofiglio, La misura del tempo (Einaudi), 199;

Valeria Parrella, Almarina (Einaudi), 199;

Gian Arturo Ferrari, Ragazzo italiano (Feltrinelli), 181;

Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza (Mondadori), 168;

Jonathan Bazzi, Febbre (Fandango Libri, ) che, pur avendo ottenuto meno voti di Marta Barone, entra in sestina (è giunto settimo con 137 voti);

Restano fuori dalla cinquina, nell’ordine:

Marta Barone, Città sommersa (Bompiani), 142;

Giuseppe Lupo, Breve storia del mio silenzio (Marsilio), 126;

Silvia Ballestra, La nuova stagione (Bompiani), 122;

-Remo Rapino, Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio (Minimum Fax), 109;

-Gian Mario Villalta, L’apprendista (SEM), 93;

Alessio Forgione, Giovanissimi (NN Editore), 90;

IL PREMIO STREGA GIOVANI A MENCARELLI

Quanto al settima edizione del Premio Strega Giovani, giunto alla settima edizione, è stato assegnato a Mencarelli, autore di Tutto chiede salvezza (Mondadori). Quello di Mencarelli, con 64 preferenze su 344 voti espressi, è stato il libro più votato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i sedici e i diciotto anni, provenienti da cinquantotto scuole secondarie superiori distribuite in undici regioni italiane e tre città all’estero (Berlino, Bruxelles, Parigi). In questa classifica si sono piazzati, rispettivamente al secondo e al terzo posto, Carofiglio con La misura del tempo (Einaudi Stile Libero) e Bazzi, autore di Febbre (Fandango).

daniele mencarelli

In questa settima edizione dello Strega Giovani, svoltasi in condizioni del tutto particolari a causa della chiusura degli istituti scolastici, i giovani giurati hanno potuto incontrare gli autori attraverso una piattaforma online, ospiti dell’associazione di scrittrici e scrittori Piccoli Maestri. Prima dell’annuncio del vincitore, il vice direttore generale di BPER Banca, Stefano Rossetti, ha assegnato il premio Teen! Un premio alla scrittura a Claudia Teti del Liceo Statale Terenzio Mamiani di Roma, autrice della miglior recensione.

The post La “sestina” del premio Strega 2020 appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it