Acquista Online

La storia della sessualità di Foucault: uno strumento per leggere la contemporaneità

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Dopo più di trent’anni esce il quarto volume della storia della sessualità di Michel Foucault (1926 – 1984), “Le confessioni della carne”, l’ultimo avamposto del suo pensiero. Il filosofo, uno dei più importanti del ‘900, ci offre uno strumento di analisi per capire l’origine dell’uomo e del desiderio. Senza risentire del tempo passato, l’opera del pensatore francese è una lettura che si inserisce con continuità nel presente, interrogandosi sui rapporti uomo-donna e su cosa significhi la libertà sessuale nella nostra società – L’approfondimento

L’articolo La storia della sessualità di Foucault: uno strumento per leggere la contemporaneità proviene da Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it