Nel suo romanzo Dan Chaon deforma la realtà e distrugge ogni apparente logica narrativa. Ne “La volontà del male” le voci si moltiplicano e i piani temporali si sovrappongono, complicando e incastrando le prospettive… – L’approfondimento

L’articolo “La volontà del male” di Dan Chaon: un labirinto senza uscite proviene da Il Libraio.