Acquista Online

“MARetica”: a Procida tre giornate dedicate alla lettura e allo sport

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Dall’11 al 13 Settembre torna “MARetica”, la manifestazione che porta a Procida tre giornate di eventi dedicati alla lettura, alla letteratura e allo sport per “ripensare l’uomo partendo dal mare”.

Alessandro Baricco è per il terzo anno presidente della giuria che assegna l’omonimo premio letterario internazionale, insieme alle scrittrici Daria Bignardi, Valeria Parrella ed Elisabetta Montaldo, allo storico Claudio Fogu e al libraio Fabio Masi. Vincitore del premio quest’anno è il saggio Polene – Occhi del mare di Claudio Magris pubblicato in Italia da La nave di Teseo per “l’originalità con cui ha trattato l’argomento mare”. Un saggio che parla di mare, di navi e di letteratura, ma anche del potere del femminile di fronte all’ignoto. La premiazione si terrà sabato 12 Settembre a partire dalle ore 19,30 in Piazza Guarracino nella splendida località di Terra Murata.

Baricco, affezionato frequentatore dell’isola campana, annuncerà il vincitore e commenterà con la giuria e il pubblico l’opera di Magris. Seguirà poi un momento musicale a cura del “Trio Scialacore”, composto da Mariangela Giombini, Giuseppe Di Taranto e Paolo Petraroli. Nella seconda parte della serata Daria Bignardi condurrà una riflessione sul tema “Isole – isolamento” con i giurati e il pubblico presente a partire dall’opera della scrittrice Hanne Ørstavik che interverrà di persona.

La manifestazione proseguirà domenica 13 Settembre con le gare sportive di coastal rowing e vela sul Lungomare Cristoforo Colombo a cura della Canottieri Isola di Procida e della Lega Navale Isola di Procida.

Come si legge nella presentazione, MARetica nasce nel 2018 dalla fusione della manifestazione sportiva Trofeo del Mare con il premio letterario “Mare-Isola di Procida” per mettere letteratura, cultura, ed esperienza di mare in un contenitore unico che ne metta in risalto le componenti etiche. L’iniziativa viene raccolta subito da naturalisti e personalità della cultura impegnati nella salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio culturale marino e di Procida come il compianto archeologo Sebastiano Tusa, lo storico Paolo Frascani, il giornalista Andrea Montanari, il fondatore della Moleskin Foundation Fabio Rosciglione, e, tra i primi premiati, Brando Quilici e Agostino Abbagnale.

The post “MARetica”: a Procida tre giornate dedicate alla lettura e allo sport appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it