Acquista Online

Racconti di Natale

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Non è un’atmosfera ovattata quella che ci presenta Lucia Pavesi in ”Racconti di Natale”. È piuttosto un clima che rispecchia uno stato d’animo nuovo, fatto di rinascita, condiviso con a-mici, nel quale il rinnovamento interiore inizia dando spazio e voce ai più piccoli. Il libro è una raccolta di brevi racconti ambientati durante il periodo delle festività natalizie, periodo durante il quale si amplificano maggiormente i gesti e i valori in grado di creare beatitudine nel cuore di ogni essere vivente.
La Pavesi dedica la sua opera al padre Ermanno, al marito e alla figlia creando un forte richiamo al grande valore della famiglia, legame di sangue che unisce, in una visione alternativa, anche il mondo degli a-mici degli uomini.
Gli “umani” vengono tratteggiati come persone abuliche e nostalgiche che si lasciano avviluppare dall’ansia e dalla frenesia degli acquisti.
I grandi sogni lasciano il posto alla banalità della vita e del presente. Per la giovane sposa polacca la trasformazione consiste nell’abbandonare il sogno dei un riscatto sociale e, accantonando l’emancipazione, abbraccia la vera essenza della vita scoperta nell’autenticità di una nascita, quella del figlio e del Redentore.
Il regno antropocentrico barcolla continuamente nelle continue “gare” che gli animali si accingono a sostenere contro gli uomini.
Ne è un esempio la mansuetudine dell’agnello, l’umiltà dell’asino e del bue, i soli protagonisti del presepe eterno che hanno il privilegio di scaldare con il proprio alito il Re dei Re.
L’angelo, che arriva sempre per ultimo nella Corte celeste, non prova nessun tipo di acredine verso chi lo precede. Ma sotto il vigile sguardo del Signore arriva a diventare colui che annuncia l’incarnazione in terra del Bambin Gesù ai pastori, perché il suo arrivo porta gioia tra gli ultimi.
Il mondo animale è composto da tante “celebrità”: Ofelia, Nerone, Elettra, Achille… Tutti dialogano costantemente con le loro padroncine Lore e Gigia Mavì e l’intrusa cagnolina Dora.
“Racconti di natale” è una raccolta dettata dall’anima e dalla grande conoscenza del cuore che batte incessantemente uguale per tutti.