Acquista Online

“Sono stata vittima di abusi domestici”: la confessione di J.K. Rowling

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

J.K.Rowling, autrice dell’amatissima saga di Harry Potter e di numerose altre opere di letteratura per ragazzi e per adulti, oltre che di sceneggiature e opere teatrali, ha raccontato per la prima volta, tramite un lungo post condiviso mercoledì sul suo sito, di essere stata vittima in passato di abusi e violenza domestica.

Nei giorni scorsi Rowling era stata coinvolta in una polemica a causa di alcuni commenti postati su Twitter riferiti a questioni riguardanti la comunità transgender e l’identità di genere. I suoi commenti erano stati accusati di essere discriminatori nei confronti delle persone transessuali, e altre figure della comunità di Harry Potter, come gli attori Daniel Radcliffe e Eddy Redmayne, avevano espresso solidarietà verso la comunità transgender.

Rowling ha deciso di spiegare più chiaramente la sua posizione sul proprio sito, raccontando nel dettaglio il susseguirsi degli eventi che l’hanno vista accusata più volte di discriminazione per essersi espressa sugli stessi temi negli ultimi anni, e spiegando le motivazioni per cui ritiene che la sua opinione non sia discriminatoria nei confronti delle persone transessuali. Tra le ragioni a sostegno della sua posizione, hanno trovato spazio anche dichiarazioni molto personali sul suo passato, e in una di queste ha anche affermato: “Mi trovo sotto i riflettori da vent’anni ormai e non ho mai parlato pubblicamente del mio essere sopravvissuta a abusi domestici e aggressioni sessuali. Non perché io mi vergogni di ciò che mi è accaduto, ma perché sono eventi traumatici da ripercorrere e ricordare”.

The post “Sono stata vittima di abusi domestici”: la confessione di J.K. Rowling appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it