Acquista Online

“SuperCali”: a Vigevano un festival tra cinema e letteratura

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

Domanda assai comune tra chi legge: “il libro è sempre meglio del film?”.

Ecco come nasce SuperCali. Il cinema tra le pagine, dall’idea di Ludovica Giuliani e con il supporto di Chiara Milesi. Un festival che narra i processi di adattamento da libro a film o serie tv e che vanta tra gli ospiti nomi nell’ambiente letterario e cinematografico.

L’evento si terrà, seguendo le norme anti-covid, in presenza nella cornice della suggestiva città di Vigevano, saranno utilizzate location diverse da quelle canoniche degli eventi vigevanesi che permetteranno al pubblico di scoprire alcuni luoghi inediti della città. Gli eventi saranno a numero chiuso e ad ingresso libero e l’organizzazione consiglia la prenotazione attraverso i canali istituzionali.

superclaifestival

In un anno strano, come questo 2020 ha saputo essere, l’organizzazione ha deciso di presentare ugualmente al pubblico questo festival che mira a diventare di forte richiamo per gli appassionati di letteratura e cinema.

Tra gli ospiti coinvolti: il traduttore di Stephen King Luca Briasco, il critico cinematografico Giacomo Calzoni, i doppiatori Marco Mete (voce di Robin Williams, Bruce Willis e Kevin Bacon) e Daniele Giuliani (voce di Jon Snow ne Il Trono di Spade) la traduttrice Francesca Crescentini, meglio nota come Tegamini, la scrittrice e critica televisiva Marina Pierri, il regista Paolo Cellammare, e molti altri. Il pubblico potrà davvero conoscere ogni aspetto di come le due forme d’arte della letteratura e del cinema abbiano linguaggi diversi per raccontare un’unica storia.

Inoltre, la collaborazione con il Lucca Comics & Games consentirà di ospitare i doppiatori già citati e la collaborazione con Sky, che invece permetterà agli spettatori di vedere in anteprima il primo episodio di Un volto, due destini con Mark Ruffalo (I know this much is true, titolo originale).

Al fine di creare un network tra le diverse realtà cittadine, l’organizzazione ha deciso di coinvolgere una selezione di industrie e realtà commerciali del territorio come sponsor del festival che hanno accettato di partecipare nonostante il momento difficile che tutti stiamo attraversando, consapevoli del fatto che la cultura possa davvero essere motore e nuova linfa per una realtà cittadina che punti a diventare attrattiva dal punto di vista turistico.

supercali festival

Un ultimo aspetto, non meno importante da ricordare è che SuperCali è anche per il sociale: alcune attrezzature utili al rispetto delle norme anti-covid provengono infatti dalla Cooperativa Lavoro e Solidarietà di Saronno che nasce e si sviluppa con l’obiettivo primario di dare dignità di lavoratore ai soggetti portatori di handicap e di favorire l’integrazione, in un ambiente di lavoro comune tra abili e disabili. La cooperativa stessa provvederà a devolvere parte del ricavato delle vendite alla Croce Rossa Italiana.

The post “SuperCali”: a Vigevano un festival tra cinema e letteratura appeared first on Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it