Acquista Online

Una città invisibile

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

“Le città invisibili” di Italo Calvino è un poema d’amore alle città, nel momento in cui diventa sempre più difficile viverle come città. Quando scrisse il romanzo, nel 1972, l’autore parlò di “crisi della vita urbana”, e definì le città invisibili “un sogno che nasce dal cuore delle città invivibili”. E se oggi, in piena quarantena da Coronavirus, il viaggiatore descritto nel libro finisse in una delle nostre città? Come la descriverebbe?

L’articolo Una città invisibile proviene da Il Libraio.

Fonte: www.illibraio.it