Acquista Online

Religioni africane – Ernst Dammann

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

maschere-africaneErnst Dammann è l’autore di questo importante volume che illustra le religioni africane, in particolare quelle dell’Africa centrale e del sud. Nella cultura Africana, spesso l’uomo si trova al cospetto di una serie di forze superiori a lui, ma con dei rituali egli cerca di ottenerne il controllo. Sono emblematiche in questo senso le numerose maschere africane utilizzate nei riti magici, nelle danze e nelle cerimonie. Proprio le maschere sono una forma d’arte primitiva e affascinante, che riscuote oggi grande successo anche in occidente, dove esse sono diventate oggetto di collezionismo e di arredamento etnico. Nel suo libro Dammann tratta tutti i fenomeni della religiosità africana, dal rapporto uomo-animale ai riti di passaggio, indagando anche gli influssi della religione sull’arte, sull’economia, sul linguaggio e sul comportamento. Vengono inoltre esaminate le trasformazioni più recenti della cultura spirituale africana alla luce del proselitismo delle religioni straniere, che hanno in parte riconvertito i popoli animisti la cui fede si basa sull’anima, lo spirito, le divinità, l’essere supremo e gli eroi tesmofori.
La copertina del libro riporta una maschera Dogon, popolazione del Mali la cui religione animista si esprime in cerimonie e danze rituali, in cui le maschere sono l’elemento più importante.
Come in molte altre culture africane tradizionali, indossare la maschera fa sì che la persona si trasformi nello spirito rappresentato, grazie anche alla musica o alla danza, e a costumi rituali che impediscono di riconoscere il sacerdote mascherato. Tramite la maschera la persona diventa un medium attraverso il quale è possibile parlare con divinità, antenati, defunti, animali o altri spiriti della natura.
Sono decine le diverse maschere tradizionali, poiché ciascuna rappresenta uno spirito diverso, e i Dogon ne usano oltre 70, quindi.
Chiaramente solo i membri più importanti della società sono autorizzati a usarle: anziani, capi, re.
Un libro interessante per comprendere le religioni africane e i loro rituali

Fonte: www.wlibri.com/