Acquista Online

La biblioteca perduta dell’alchimista – Marcello Simoni

Print Friendly, PDF & Email
image_pdfimage_print

la-biblioteca-perduta-dellalchimista

La biblioteca perduta dell’alchimista è un libro di Marcello Simoni, pubblicato in Italia per i tipi di Newton Compton Editori nel 2012. Il libro è ambientato nel 1227, con la Regina di Castiglia scomparsa in circostanze misteriose. Nel regno, corrono voci molto strane. Alcuni parlano addirittura di un intervento del maligno. L’unico in grado di risolvere l’enigma sembra essere Ignazio da Toledo. L’uomo, infatti, ha viaggiato in Oriente e in Occidente ed è un profondo conoscitore del mondo. Convocato a Cordoba, Ignazio incontra un vecchio Magister, che gli parla di un libro che tutti stanno cercando e che potrebbe portare a una risoluzione dell’enigma.

Il giorno seguente, però, il Magister viene trovato morto avvelenato. Il mercante di reliquie non si dà però per vinto. Le sue ricerche portano al ritrovamento del mitico Turba philosophorum. Il manoscritto in questione è attribuito a un discepolo di Pitagora. Lo stesso, conserva l’espediente alchemico più ambito del mondo. Di cosa si tratta? Della formula per violare gli elementi della natura.

Per saperne di più, non resta che leggere il romanzo di uno degli autori più apprezzati della narrativa italiana contemporanea. Con un passato di archeologo e bibliotecario, con la medesima casa editrice ha pubblicato altri libri del medesimo genere, tutti grandi successi che hanno conquistato tantissimi lettori e continuano a farlo, sbancando le vendite anche all’estero.

 

 

Fonte: www.wlibri.com/